Cod: 208561
insieme da Boudoir - Sedia con seduta imbottita
Epoca: Prima metà del Settecento


insieme da Boudoir - Sedia con seduta imbottita
Epoca: Primi dell'Ottocento


insieme da Boudoir - Tavolino da lavoro
Epoca: Primi dell'Ottocento

Insieme da Boudoir storicista della prima metà dell’Ottocento.

Composto da scrittoio a ribalta accompagnato della sua sedia originale e da un tavolino da lavoro completo del suo sgabello con seduta imbottita.

Materiali: acero massello e lastronato, intarsi in noce, amaranto, palissandro e legno tinto verde.

Manifattura: Padova, firmato all'interno "Bortolo Padova".

Misure:

Scrittoio a ribalta cm h 95 x 66 x 37

Sedia cm h 100 x 44 x 50

Tavolino da lavoro cm h 71 x 53 x 40 

Sgabello cm h 45 x Ø35

Questo insolito arredo da bodoir ci dimostra di quale qualità e invenzione fossero capaci gli artigiani veneti all’inizio dell’Ottocento. Il disegno di questo mobilio matura in quel clima pregno di spunti culturali precedente la costruzione, nel 1830, del famoso caffè Pedrocchi, che era arredato con sale di diverso stile tra cui una alla turca. Le serrature sono di impostazione ancora settecentesca, come antico appare lo stato di patina dei fondi. Tutti elementi che collocano l’esecuzione di questo arredo ai primi anni dell’Ottocento.

Questo arredo è pubblicato a pag. 62 in “Arredi dell’Ottocento”, Artioli editore, di cui sono un’autore.