Cod: 251258
Girardi Giovanni - Figura orientale
Epoca: Novecento


Statua in ceramica smaltata e policroma raffigurante una figura orientale con lanterna di Giovanni Girardi per la  manifattura italiana Diana.

Anni '40/'50, marcata 1001/B made in Italy.

Ottimo stato di conservazione.

Misure: h 51 x 25 x 31 cm

 

Scultore e modellatore Giovanni Girardi, già collaboratore della torinese "Lenci" negli anni precedenti il secondo conflitto mondiale, fonda a Vicenza, nel dopoguerra, lo studio d'arte ceramica "Moulin Rouge", rimasto attivo solo pochi mesi, dove realizza lavori di ceramica artistica di grande qualità.
Negli anni successivi, sempre a Vicenza, fonda la manifattura "Diana" e qui realizza una produzione di piacevoli piccole plastiche commerciali.

La manifattura per la produzione di ceramiche artistiche "Diana", di proprietà del ceramista Giovanni Girardi è attiva a Vicenza, in zona San Bortolo, negli anni del secondo dopoguerra.
Tra gli artisti che operano presso la manifattura ricordiamo, nella seconda metà degli anni Cinquanta, Toni Moretto, Adriano Colombo e Giovanni Duso, tutti e tre lasciano la manifattura nel 1959 per fondare, a Milano, il laboratorio ceramico "Lo Scricciolo".
Nel 1958 la ditta è presente alla Mostra dell'artigianato di Verona.
Sovente le ceramiche di questa manifattura presentano, come marchio di fabbrica, la scritta Girardi o le sole iniziali G G.
Le ceramiche realizzate da questa manifattura per l'esportazione possono presentare la scritta "Cardel" seguita da made in Italy.