Cod: 220314
Veres Zoltan (1868-1935) - Baccanale con latte
Autore : Veres Zoltan
Epoca: Seconda metà dell'Ottocento

Veres Zoltan 

29 gennaio 1868, Cluj-Napoca, Romania - 20 dicembre 1935, Budapest, Ungheria

Baccanale con latte o Fin de Siecle.

Firmato e datato in rosso in basso a destra: Veres Zoltan 1899

Dipinto ad olio su carta applicata su tela.

Cornice originale ottenuta da rami di betulla.

Misure cm: h. 81 x 200. Cornice altezze 109 lato sinistro, 104 lato destro, larghezza 224

 

Dipinto fin de siecle dal soggetto molto particolare e rappresentativo del periodo.

La lettura del quadro si sposta da sinistra verso destra,dove dall'autunno si passa all'inverno, simbolo del passaggio dalla fine dell'800 all'inizio dell'900.Concetto rafforzato dalla composizione di figure che si disumanizzano sempre più arrivando alla totale presenza animale delle capre e dalla forma della tela leggermente restringente verso il lato destro del dipinto.

La tavolozza cromatica scelta dall'autore è prevalentemente sui toni bruni e caldi,che accentuano il tono concitato della composizione ricca di figure e di marcato dinamismo. 

Dipinto d'impronta chiaramente simbolista, arricchito da intelligenti giochi di interpretazione delle forme, dove il masso sul lato destro della composizione, vicino alla testa del satiro sdraiato,si tramuta in un bucranio, rimando alla fine dell'epoca ottocentesca. Concetto ribadito sempre in chiave simbolica dalla conchiglia spezzata ai piedi della capra, stessa conchiglia da cui beve l'unica figura veramente umana della fanciulla, collocata appunto simbolicamente nella parte sinistra del quadro, ancora preludio dell'epoca passata.